DECISIONI REGIONALI REGRESSIVE

Dott. Luciano Sabolla

A fronte della riapertura pochi mesi fa della procedura di infrazione da parte della UE contro la Lombardia per il superamento della soglia di inquinanti nell’aria, nella nostra regione si è pensato bene di mitigare il previsto blocco della circolazione degli autoveicoli diesel.

Il blocco totale dei diesel Euro 3 senza filtro, dal 15 ottobre 2016 è stato circoscritto alla eventualità che il PM10 superi la soglia dei 70 mcg/m3 per più di 7 giorni consecutivi (secondo livello di allarme). Eccezion fatta per i veicoli diesel Euro 3 commerciali, che anche in tali circostanze possono circolare nella fascia oraria dalle 10 alle 18.

continua a leggere..

Annunci

PRIME NOTIZIE SCONFORTANTI SULLA QUALITÀ DELL’ARIA LOMBARDA NEL 2015

Dott. Luciano Sabolla

Vi pare normale che il rapporto dell’Agenzia Regionale Protezione Ambiente (ARPA) relativo alla qualità dell’aria nell’anno 2015 non sia stato ancora pubblicato sul web e messo a disposizione dei cittadini? Dagli uffici di Via Rosellini è stato mandato al Ministero a Roma, da Roma è stato inviato alla UE ed attualmente sta divenendo motivo di scontro politico in seno alla Commissione Ambiente della Regione Lombardia. La burocrazia nazionale, europea e locale prevale sull’obbligo della pubblica amministrazione di rendere immediatamente e completamente fruibili i dati anche se l’ARPA viene pagata (profumatamente) dai noi.

continua a leggere..

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: