PICCO DEI DECESSI NELL’ANNO 2015 IN ITALIA

dott. Luciano Sabolla

Ha fatto scalpore, recentemente, il dato Istat di 54 mila decessi nel corso dell’anno 2015 in più rispetto all’anno precedente, con un incremento del 9,1%. Per trovare un’impennata del tasso di mortalità dell’ordine di grandezza comparabile a questo (10,7 per mille in Italia nell’anno 2015) bisogna risalire al secondo dopoguerra. L’ aumento di mortalità si è concentrato tra gli anziani ultra 75enni per quanto riguarda l’età, nei mesi invernali e nel bimestre luglio-agosto per quel che concerne il periodo nell’anno. Questo fenomeno demografico dipende dalla combinazione di varie concause.
continua a leggere..

Annunci

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: